SentierElsa: il torrente più frizzante della Val d’Elsa

Precedente
Successivo

Questa escursione si svolge nella cittadina di Colle Val d’Elsa, a 20 km a nord di Siena, ma ti sembrerà di fare un’esperienza selvaggia. Il torrente Elsa con le sue cascate, piccole piscine e una vegetazione rigogliosa, scorre a pochi passi dalla cittadina che vi si erge sopra.
Un bel percorso che attraversa il fiume e rientra al punto di partenza attraverso un bellissimo sentiero escursionistico.

Descrizione

Il percorso di questo itinerario, detto Sentierelsa, inizia a Gracciano, a sud dell’abitato di Colle di Val d’Elsa, dal ponte di San Marziale, e corre a fianco al letto del fiume per 2 km fino ad arrivare alla località di San Giorgio.
Troverai subito la Steccaia ed il Callone Reale, due importanti opere di ingegneria idraulica. Sono di grande importanza per la città, in quanto sin dall’epoca medievale venivano utilizzate per incanalare parte dell’acqua del fiume Elsa. L’acqua poteva così essere sfruttata per l’irrigazione, come forza motrice prima per i mulini, poi per le cartiere e le ferriere e per usi industriali diversi.
Dopo poco arriverai alla cascata del Diborrato: un salto alto 15 metri e profondo oltre 10 metri. Nel secolo passato fu un luogo balneare per i colligiani. Durante il percorso troverai ponticelli tibetani, grotte che ricordano feroci animali, scalini, ringhiere di legno e grandi massi che permettono l’attraversamento e slarghi dove sarà possibile godersi un pò di sole dopo un bagno.
L’unicità di questo luogo ancora incontaminato sono le creature che vi abitano.
Potrai avere la fortuna di vedere la cozza d’acqua dolce, un mollusco del gruppo dei bivalvi che può raggiungere i 10 cm di lunghezza che vive infisso nel fango o nella sabbia del fondo dell’acqua; rane, raganelle, pesci, libellule e uccelli come il maestoso airone cenerino, il piccolo martin pescatore e l’elegante gallinella d’acqua.

specifiche tecniche

OCCORRENTE NECESSARIO

Cosa è incluso?

Cosa è escluso?

Prenota il tuo tour adesso

Prenotazione per SentierElsa: il torrente più frizzante della Val d’Elsa

Inserisci qui la data e l'orario del tour che preferisci e le tue eventuali preferenze

Punto di ritrovo

L’orario e le coordinate del punto di ritrovo vi verranno comunicate via mail 48 ore prima della giornata concordata per l’escursione. Il luogo di ritrovo andrà raggiunto autonomamente.

Informazioni importanti e consigli

Prezzo

*il prezzo è considerato NON a persona, ma a gruppo

Vuoi saperne di più prima di prenotare?

contattaci

Altri tour che ti potrebbero piacere

Giulia Vannini

Sono Giulia, senese e contradaiola, della contrada del Nicchio, sono una biologa e una guida ambientale escursionistica e una guida subacquea!

Sono nata a Siena ed ho frequentato qui la maggior parte dei miei studi; mi sono allontanata per le tesi scoprendo altre importanti realtà universitarie italiane dove ho concluso i miei studi in biologia, poi la specialistica in biologia marina ed infine il master in legislazione ambientale. 

Durante questi anni ho coniugato la mia passione verso la natura e tutte le affascinanti creature che ci circondano con la passione per l’insegnamento, diventando guida ambientale escursionistica e anche guida subacquea! 

Adoro stare a contatto con le persone e trasmettere le mie conoscenze in questi ambiti!

Un altro lato di me, che corre parallelamente da sempre alle altre attività, è l’attenzione alle persone con disabilità psicofisiche, per questo sono anche una istruttrice di nuoto specializzata nei bambini.

Grazie all’impegno di Siena Tourism posso così realizzare percorsi ed eventi pensati per i più piccoli, attività da fare solo in nostra compagnia o con tutta la famiglia!

Vi aspetto presto per farvi conoscere il nostro incantevole territorio! 

Ludovica Noviello

Mi chiamo Ludovica e sono nata a Roma, dove ho frequentato la scuola tedesca dall’asilo fino alla maturità. All’età di 19 anni ho deciso di andare a Berlino per studiare lingue e letterature straniere all’università Humboldt. Per molti anni ho vissuto in giro per l’Europa, dove ho lavorato e continuato a studiare lingue. Le mie passioni sono l’arte e le lingue straniere, per questo ho deciso di tornare nel mio bellissimo paese per poterle combinare nel lavoro di guida turistica. Mi sono trasferita a Siena, dove ho studiato per diventare una guida turistica abilitata in italiano, inglese, tedesco, francese e spagnolo. 

Siena è una città incantevole, uno scrigno che racchiude tante ricchezze e il mio lavoro è quello di trasmettere la mia passione della storia di questa città medievale, della sua arte, la sua cultura e le sue tradizioni a coloro che la vengono a visitare. 

Essendo una socia della Siena Tourism non sono solo una guida turistica, ma anche una delle organizzatrici di questa grande macchina che speriamo possa crescere sempre di più. 

Il nostro obiettivo è quello di farvi conoscere al meglio alcune delle città e paesini in Toscana, regalandovi tanti bei momenti da poter ricordare per sempre. 

Sono sicura che anche questa parte dell’Italia troverà un posticino speciale nel vostro cuore!